Salone degli Spumanti di Lubiana: cinque domande all’organizzazione

The Second Sparkling Wine Festival is taking place in Ljubljana on February 13th

Domani sera, 13 febbraio, si terrà al Grand Hotel Union di Lubiana il secondo Salone degli Spumanti.

Abbiamo intervistato Nina Levičnik, responsabile delle pubbliche relazioni e dell’immagine del “Salon penečih vin” (questo il nome della manifestazione in sloveno), affinché i nostri lettori possano saperne un po’ di più sull’evento.

Ecco cosa le abbiamo domandato

 

Per favore, presentatevi ai nostri lettori: qual è il vostro percorso in campo enologico?

“Dopo alcuni anni in cui abbiamo organizzato con successo l’evento più grande e prestigioso di Slovenia e dintorni – Slovenian Wine Festival – e altri eventi, nel 2007 abbiamo fondato una società di business consulting, la Radomir Stojanovič s.p. Il nostro scopo è di far crescere la cultura della degustazione di vino di qualità e di promuovere vini, vignaioli, specialità culinarie e cultura locale, così da rendere i prodotti e la cultura sloveni ancora più popolari, sia in patria sia all’estero.

Nel nostro team ci sono elementi molto esperti e motivati, che da anni stanno dedicando tempo ed energie per accrescere ulteriormente la propria preparazione nel settore dei vini sloveni e della cultura gastronomica del paese.
La prova della nostra competenza nell’organizzazione di questo tipo di eventi sta in anni di organizzazione del Festival del Vino Sloveno e nell’importanza che ormai ricopre, che sono, poi, le cause del nostro entusiasmo nel condividere la “vision” della nostra azienda”.

 

Quando e perché vi è venuta l’idea di organizzare eventi incentrati sui vini sloveni, e come ci siete riusciti?

“Quest’anno celebriamo il diciottesimo anniversario del Festival del Vino Sloveno. Dunque, l’idea ha quasi vent’anni.
Il primo Festival si tenne con solo pochi produttori, come evento di contorno a una fiera informatica. Da allora, non ci siamo mai fermati e ogni anno abbiamo idee sempre più interessanti per organizzare eventi enogastronomici”.

 

A toast at Sparkling Wine festival in Ljubljana

 

Qual è la difficoltà maggiore nell’organizzare questo genere di eventi?

“Convincere gli espositori a partecipare anno dopo anno, comunicare gli eventi al pubblico nel modo giusto e nella giusta misura (specie se si tratta di eventi nuovi, come il Salone degli Spumanti) e mettere in pratica tutte le nuove idee che continuamente nascono durante i nostri brain storming.”

 

… mentre la parte migliore è…?

… vedere espositori soddisfatti e visitatori contenti.
E, alla fine della giornata, un brindisi con i membri del team a un altro evento che ha avuto successo.

 

Questa che sta per avere luogo è la seconda edizione del Salone degli Spumanti: cos’ha di particolare, perché dovremmo venire?

“La seconda edizione del Salone degli Spumanti avrà, anche quest’anno, luogo in una hall le cui dimensioni e il cui prestigio riflettono il lusso dei vini spumanti. In una delle location più esclusive della capitale, la hall del Grand Hotel Union, verranno serviti spumanti sloveni e stranieri selezionati.

Gli spumanti stanno sempre più uscendo dal luogo comune di essere vini riservati a occasioni speciali, ricorrenze e celebrazioni, e stanno diventando sempre più popolari nel consumo quotidiano, anche in qualità di vini adatti ad accompagnare piatti di alta cucina.

Quindi, non ci limiteremo ad offrire gli spumanti che al Salone saranno presentati, ma daremo ad essi una marcia in più, in linea con il gusto attuale: li abbineremo all’eccellente cucina del Grand Hotel Union.

Come ciliegina sulla torta, l’atmosfera magica che si respira solo la notte di San Valentino, con un’attenta selezione musicale, che speriamo vi invogli a ballare”.

 

Sparkling wine tasting at the dedicated festival in Ljubljana

 

 


 

 

Vorreste saperne di più sulle cantine e i vini della Slovenia?

Ne parliamo nella nostra serie di guide Zdravljica.

Il primo volume è dedicato alla regione della Brda (Collio sloveno) e alla Vipavska Dolina (Valle del Vipacco):

Guide to Slovene winemakers

 

 

Cliccate qui o sull’immagine precedente per vedere tutte le edizioni disponibili.

Saremo anche noi al Salone degli Spumanti, ma, se non avete già prenotato la vostra copia di Zdravljica, è un po’ tardi perché possiamo portarvela a mano (anche noi le abbiamo dovute riordinare).
Scriveteci comunque, se desiderate ritirarla sul posto, risparmiando le spese di spedizione: qualche copia in più c’è!

 


 

 

Vi servono ancora notizie sul Salone degli Spumanti e su Lubiana?

 

In  questo articolo abbiamo presentato l’evento

Nell’ultimo articolo, invece, abbiamo indicato le cinque mete imperdibili di Lubiana (che in questi giorni è romanticissima, coperta di neve)!

Condividi con qualcuno a cui interesserà!Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmailby feather
Tieniti informato sui produttori di vino della Slovenia anche con Facebookrssby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *