Autori

Ecco chi sono gli autori di Zdravlica, la prima collana di guide dedicata ai produttori di vino della Slovenia (venuta perfino prima di quella si Slow Food, annunciata per l’autunno del 2016), e come sono arrivati alla sua realizzazione.

Gli autori di Zdravljica in una foto da giovani

Gli autori di Zdravljica in una foto da giovani

Alessio Rozzi, triestino, ha una formazione tecnica ed è appassionato, fra alcune altre cose, di vini. Nel 2013, durante la sua formazione da sommelier, ha avvertito la mancanza di una guida che conducesse alla scoperta delle cantine della vicina Slovenia e ha deciso di realizzare la Zdravljica, la prima.
Il primo volume a uscire è stato quello dedicato alle cantine di Brda (Collio sloveno) e Vipavska Dolina (Valle del Vipacco).

Lorenza Pravato, genovese trapiantata a Trieste, dove lavora, è giornalista pubblicista, autrice ed editor freelance; ha curato la pubblicazione di alcuni libri e scritto diversi articoli per il web sul tema del vino, per lo più come ghostwriter.

Insieme hanno pubblicato anche una guida turistica alle città europee toccate dalla tourneé di Bruce Springsteen del 2013, poi aggiornata nel 2016 (Queuing in Europe, in inglese).

Sempre nel 2016 Alessio e Lorenza hanno pubblicato il secondo volume della collana Zdravljica, dedicato alle zone del Kras (Carso) e della Slovenska Istra (Istria slovena).

Il 2017 è stato, per entrambi, l’anno del conseguimento del livello 2 del Wine and Spirit Education Trust e dell’iscrizione al livello 3.

In autunno, Alessio si è licenziato per poter seguire a tempo pieno Enoteca Adriatica, la sua piccola e coraggiosa impresa di importazione e distribuzione di vini, avviata nel 2015.

Per il 2018 hanno un sacco di idee, qualche progetto e un paio di piani che potrebbero perfino funzionare.

 

Vuoi sapere com’è Zdravljica? Clicca qui e leggila gratis

oppure

Clicca qui per saperne di più

Condividi con qualcuno a cui interesserà!Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmailby feather
Tieniti informato sui produttori di vino della Slovenia anche con Facebookrssby feather

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *